Dina Ferri

La suite è in onore della ‘poetessa pastorella’ Dina Ferri (1908–1930), originaria del luogo, e i cui versi rievocano tutt’oggi l’anima e la vita dei dintorni di Borgo Santo Pietro. Un vero e proprio rifugio dai toni caldi del verde, la suite trasporta gli ospiti nel bel mezzo del paesaggio toscano in una scena di campagna dipinta a mano lungo la parete e con i giardini privati che si estendono sui due lati e che la racchiudono nella totale privacy e nel silenzio. L’interno e l’esterno della stanza si fondono perfettamente insieme per creare un ambiente di massimo relax, con un'area salotto dotata di poltrone e divani per sedersi vicino al camino sia all'interno che all'esterno sulla terrazza privata. Sempre all’esterno, in una zona più appartata del giardino, è possibile trovare anche un lussuoso letto marocchino per immergersi nella natura. La sala da bagno è spaziosa e il suo design inneggia al lusso e al relax. Arredata con un elegante sofa completo di cuscini in seta Fortuny, una doccia in pietra travertino e doppi lavandini. Al centro si trova una vasca da bagno dipinta a mano che invita gli ospiti ad abbandonarsi ai piaceri di un bagno caldo di fronte alle porte-finestre che danno sulla terrazza.

Servizi della camera

  • Giardino privato

  • Terrazza privata

  • Camini (sia all’interno che all’esterno)

  • Vasca freestanding e doccia separata

  • Aria condizionata

  • Minibar

  • iPad completo di musica e film e una dock station

  • TV a schermo piatto LCD e lettore DVD

  • Telefono

  • Cassaforte

OFFERTE E EVENTI