Tom J. Byrne

Tom J. Byrne è un artista contemporaneo, che ha studiato sia nella tradizione Bauhaus sia con gli espressionisti astratti irlandesi. Il suo lavoro è stato descritto come socio-politico ed è influenzato da Harry Clarke, Jack Yeats, Kandinsky e Rothko. 

Byrne ha avviato una propria forma di pittura astratta che ha definito Fluidism. Ha lavorato con il gruppo di artisti Punk Artgroup, progettando sculture di grandi dimensioni e ideando materiale pubblicitario per l'industria musicale.

Le sue opere sono collezionate dal Trinity College, dal Patrick Kavanagh Museum e da collezionisti privati, tra cui Ulick O Connor e Bob Geldof. Partecipa spesso a mostre a Londra, Berlino, New York, Parigi, Bejiing e Manchester.

OFFERTE E EVENTI